JA slide show
 
 
 
 
Grazie GIOVANNI PIGNONI
Giovedì 30 Giugno 2016 01:31

Pignoni_Giovanni L’Amatori Atletica Acquaviva ricorda Giovanni Pignoni che questa mattina sommessamente, in punta di piedi, se n’è andato. Con lui se ne va un personaggio unico e straordinario, capace negli ultimi venticinque anni di incidere notevolmente nel mondo dello sport acquavivese e dell’impiantistica sportiva locale.

Acquaviva sportiva e non, ha perso un grande amico, con Giovanni non se ne va solo un grande sportivo, ma anche e soprattutto una grande persona. Estroverso e simpatico, Giovanni era pieno di idee era Lui a dire di non accontentarsi mai di programmare sempre e poi ricercare i giusti canali per realizzare le opere e mi riferisco soprattutto alla costruzione dello Stadio Giammaria nei primi anni 2000 quando il sogno di una Pista di atletica leggera sembrava svanito ecco il Giovanni che sale in macchina con assessore al seguito e via verso Roma per acciuffare un finanziamento fermo da anni che sembrava ormai perso. Oggi se la comunità sportiva e tutta la popolazione acquavivese può correre al Giammaria lo deve in parte anche a Giovanni.

Oltre che straordinario sportivo, Giovanni Pignoni è stato anche uno grande manager aziendale che ha diretto con grande carisma affermate aziende di rilievo internazionale come la CIBA-GEIGY a Napoli per poi dopo il pensionamento trasferirsi ancora più a Sud Acquaviva delle Fonti lontana 1000 Km. dalla sua Tricesimo (UD).

Ho un grande ricordo di Giovanni, quello di un grande amico oltre che grande uomo riservato e discreto come pochi, sempre attento nel rispetto di ogni persona e soprattutto dei più deboli e stato Giovanni a spingerci a creare un associazione polisportiva per disabili come l' Olimpiha Acquaviva anni fa quando ai più lo sport per disabili era vera utopia .

Ancora un forte abbraccio Giovanni e grazie per tutto quello che ci ai insegnato.

Ultimo aggiornamento Giovedì 30 Giugno 2016 01:32
 
Amatori Atletica Acquaviva ...correndo per l'Italia
Giovedì 30 Giugno 2016 00:14

Leo_Petruzzellis_5 Si è disputata domenica la Cortina Trail di 47 km con il nostro Leo Petruzzellis che ha concluso la gara in 8 ore e 56 minuti. Il commento di Leo...si dice che vincere non è superare gli altri ma è superare se stessi...ed oggi mi sono superato...conclusa la gara più bella...

 

Rocco_Scalera Nella splendida cornice del lago di Endine domenica si è disputata la ormai famosa "10 Miglia del Castello" gara podistica che ripercorre il giro del lago di Endine, anche in questa edizione particolare Amatori Atletica Acquaviva presente con Scalera Rocco.

 

 

 

Teodosio_Ernesto “5 alle 5 Bari” – Manifestazione podistica ludico motoria con partenza da Piazza Diaz (Bari) il 25 giugno 2016 con la presenza del Testimonial Salvatore Bettiol ,la manifestazione aperta a tutti, sulla distanza di 5 km, è partita all’alba di sabato 25 Giugno 2016 sul lungomare di Bari con arrivo sempre in Piazza Armando Diaz. Al ritrovo alle ore 4.30 presente anche il nostro Ernesto Teodosio.


Ultimo aggiornamento Giovedì 30 Giugno 2016 00:16
 
RIETI Due atleti dell’Amatori Atletica Acquaviva tra i big dei Lanci Assoluti-
Martedì 28 Giugno 2016 15:37

Rieti_Delli_Carri_2 E' la luce morbida del pomeriggio che porta fortuna al Guidobaldi, che colora ogni foto che rimbalza sulle testate di settore, raccontando giornate di ordinari trionfi ai Campionati Italiani Assoluti di Atletica Leggera dove i due nostri lanciatori dell’Amatori Atletica Acquaviva Delli Carri Pellegrino nel lancio del Martello e Volpe Michele nel lancio del Disco si sono prima conquistati una bella finale e poi sono stati anche protagonisti assoluti tra i big dell’Atletica Italiana

Al vecchio campo scuola Guidobaldi, ogni grande affermazione si consuma sempre di pomeriggio. Rieti piace, piace tantissimo all'atletica di ogni parte del mondo, la ubriaca di emozioni come fossero noccioline con lo spritz: il cielo pulito di sabato dopo la pioggia per le qualificazioni , e il filo di vento che domenica pomeriggio accompagna i lanciatori dell’Amatori Atletica Acquaviva a due bellissime finali. Nel lancio del Martello Marco Lingua si è laureato, campione italiano 2016 di lancio del martello con una buona prestazione (74, 88 la misura) ed una vittoria mai in discussione, buon viatico in funzione degli Europei che si svolgeranno dal 6 al 10 luglio ad Amsterdam, alle sue spalle Simone Falloni (Aeronautica) con 73,20 e il capitano azzurro Nicola Vizzoni (Fiamme Gialle) , per l’Amatori Atletica Acquaviva ottimo il 5° posto assoluto ottenuto da Pellegrino Delli Carri con la misura di 62.93 primato stagionale e con una sequenza di sei lanci tutti al di sopra dei 61 metri a conferma dell’ottimo momento del nostro portacolori del Lancio del Martello. Nel Lancio del Disco assoluto vittoria e dominio assoluto di Hannes Kirchler (Carabinieri) Mt. 62.34, che precede nettamente Nazzareno Di Marco delle Fiamme Oro Padova, in questa finale altro protagonista il discobolo dell’Amatori Atletica Acquaviva Volpe Michele che con la misura di Mt. 44.74 chiude brillantemente al decimo posto.

Ultimo aggiornamento Martedì 28 Giugno 2016 15:38
 
Ottimi risultati dei nostri atleti al campionato di Corsa in Montagna
Martedì 21 Giugno 2016 19:32
13508962_1765657703713955_2751601744000714997_n Si è svolta Domenica 19 Giugno a Gagliano del Capo la prova salentina del campionato interregionale individuale e di società di corsa in montagna 2016.

La gara si è svolta su un percorso misto di asfalto, sterrato, mulattiere, sentieri seguendo i parametri stabiliti dal Comitato Nazionale di Corsa in Montagna. Molto interessanti le caratteristiche del percorso con Partenza e Arrivo da Gagliano del Capo in via Roma da quota 140 mt s.l.m.

per una lunghezza totale del percorso di mt 6300, lunghezza salita mt 2850, dislivello 236 mt, pendenza media 8.2 % , lunghezza discesa mt 2510, dislivello 250 mt, pendenza media 9.9 %. Percorso super collaudato che lo scorso anno ha ospitato il Campionato Italiano di Corsa in Montagna, ma allo stesso tempo molto impegnativo che ha visto la partecipazione di quasi 450 atleti di cui ben 130 donne. I risulatti della gara con i piazzamenti e tempi degli atleti dell’Amatori Atletica Acquaviva.

5° Trofeo “Ciolo” 10Km categoria Maschile

1° Assoluto MARASPIN ALESSANDRO 43’12” che ha preceduto VILLA LORENZO 43’47”

34° NICASSIO LEONARDO 51’10”, 162° FINA FERNANDO 1 h03’19”,

258° SPINELLI ANGELO 1 h13’01”

5° Trofeo “Ciolo” 6Km Categoria Femminile

1^ Assoluta MONGELLI LIDIA 28’25” che ha preceduto BERNARDO PAOLA 29’55”

28^ COLONNA TERESA 35’07” e 31^ PORFIDO ANNAMARIA 35’10”

Ultimo aggiornamento Martedì 21 Giugno 2016 19:33
 
Lorenzo taldone vince la "Strana Marathon a Putignano
Martedì 21 Giugno 2016 19:20

Lorenzo_Taldone_Putignano_2016 TANTO TUONÒ CHE PIOVVE. Questo il commento di Vito Nacci appena appresa la notizia della vittoria del suo amico e allievo Lorenzo TALDONE alla 4ª edizione della Strana Marathon. La vittoria giunge infatti a termine e a coronamento di una lunga sequela di buoni piazzamenti assoluti ed altrettante vittorie di categoria nelle varie distanze; a soli 7 giorni dal Trail di 28 km di Gravina. La vittoria giunge altresì a termine di una gara condotta gomito a gomito con POZANO Alessio, atleta genovese  cat. SM, tesserato con la società "podistica savonese", con il quale il nostro Taldone si è dato battaglia dal primo all'ultimo metro. Letteralmente. Testimone ne è il cronometro che lo vede vincitore per un solo secondo (1h21'46" vs 1h21'47") a termine di uno sprint finale al cardiopalma degno di una finale dei 200m.
"Strana Marathon" è una competizione podistica strana di nome e di fatto. La gara si è disputata a Putignano il 18 giugno u.s.. La corsa serale, articolata in quattro diverse competizioni (10KM, mezza maratona, maratona, ultra-maratona) ha visto la partecipazione complessiva di circa 200 atleti, provenienti un po’ da tutto il territorio nazionale.

Per la nostra società ha partecipato anche Leonardo Campanale, anch'egli impegnato nella mezza maratona. Gara caratterizzata da un percorso non facile a causa di repentini cambi di direzione e di significativi dislivelli, si snodava tra le strade vicinali  del quartiere di San Pietro Piturno (a km 2 da Putignano), su un circuito di circa 5 km, da percorre più volte. L’afa del pomeriggio ha fatto il resto, rendendo particolarmente faticosa la gara, in particolare per i maratoneti e gli ultra-maratoneti. Dati i presupposti, è stata buona anche la prestazione di Leonardo Campanale, ottavo di categoria, 53° nella graduatoria finale con il tempo di 2 h 03’ 51”. L'Ultra maratona è stata vinta senza insidie da Francesco MILELLA dell'ASD Montedoro Noci in 3h:21'45; TINELLI Mariano, dell'ASD Nadir on the road vince la maratona in 3h28':40"; mentre la 10 km se la aggiudica il giovane PATRUNO Marco dell'ASD Amatori Putignano in 40':43".

Angelo Ditaranto & Leo Campanale

Ultimo aggiornamento Martedì 21 Giugno 2016 19:22
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 85
atleticaflash atleticanews cds2009
tabellepunteggio gradua

il Video: Stelle d'argento al merito sportivo Coni a Giacomo Bruno e l'Amatori Atletica Acquaviva



Get the Flash Player to see this player.

time2online Extensions: Simple Video Flash Player Module

Manifestazione in Corso FINALE A2

a2

le Ultime Interviste

Chi c'è online

 9 visitatori online

Ultima Galleria Fotografica

Documento senza titolo

Vivicitta 2012

Facebook

Atletica Acquaviva on Facebook