JA slide show
 
 
 
 
Ottimi risultati dei nostri atleti al campionato di Corsa in Montagna
Martedì 21 Giugno 2016 19:32
13508962_1765657703713955_2751601744000714997_n Si è svolta Domenica 19 Giugno a Gagliano del Capo la prova salentina del campionato interregionale individuale e di società di corsa in montagna 2016.

La gara si è svolta su un percorso misto di asfalto, sterrato, mulattiere, sentieri seguendo i parametri stabiliti dal Comitato Nazionale di Corsa in Montagna. Molto interessanti le caratteristiche del percorso con Partenza e Arrivo da Gagliano del Capo in via Roma da quota 140 mt s.l.m.

per una lunghezza totale del percorso di mt 6300, lunghezza salita mt 2850, dislivello 236 mt, pendenza media 8.2 % , lunghezza discesa mt 2510, dislivello 250 mt, pendenza media 9.9 %. Percorso super collaudato che lo scorso anno ha ospitato il Campionato Italiano di Corsa in Montagna, ma allo stesso tempo molto impegnativo che ha visto la partecipazione di quasi 450 atleti di cui ben 130 donne. I risulatti della gara con i piazzamenti e tempi degli atleti dell’Amatori Atletica Acquaviva.

5° Trofeo “Ciolo” 10Km categoria Maschile

1° Assoluto MARASPIN ALESSANDRO 43’12” che ha preceduto VILLA LORENZO 43’47”

34° NICASSIO LEONARDO 51’10”, 162° FINA FERNANDO 1 h03’19”,

258° SPINELLI ANGELO 1 h13’01”

5° Trofeo “Ciolo” 6Km Categoria Femminile

1^ Assoluta MONGELLI LIDIA 28’25” che ha preceduto BERNARDO PAOLA 29’55”

28^ COLONNA TERESA 35’07” e 31^ PORFIDO ANNAMARIA 35’10”

Ultimo aggiornamento Martedì 21 Giugno 2016 19:33
 
Lorenzo taldone vince la "Strana Marathon a Putignano
Martedì 21 Giugno 2016 19:20

Lorenzo_Taldone_Putignano_2016 TANTO TUONÒ CHE PIOVVE. Questo il commento di Vito Nacci appena appresa la notizia della vittoria del suo amico e allievo Lorenzo TALDONE alla 4ª edizione della Strana Marathon. La vittoria giunge infatti a termine e a coronamento di una lunga sequela di buoni piazzamenti assoluti ed altrettante vittorie di categoria nelle varie distanze; a soli 7 giorni dal Trail di 28 km di Gravina. La vittoria giunge altresì a termine di una gara condotta gomito a gomito con POZANO Alessio, atleta genovese  cat. SM, tesserato con la società "podistica savonese", con il quale il nostro Taldone si è dato battaglia dal primo all'ultimo metro. Letteralmente. Testimone ne è il cronometro che lo vede vincitore per un solo secondo (1h21'46" vs 1h21'47") a termine di uno sprint finale al cardiopalma degno di una finale dei 200m.
"Strana Marathon" è una competizione podistica strana di nome e di fatto. La gara si è disputata a Putignano il 18 giugno u.s.. La corsa serale, articolata in quattro diverse competizioni (10KM, mezza maratona, maratona, ultra-maratona) ha visto la partecipazione complessiva di circa 200 atleti, provenienti un po’ da tutto il territorio nazionale.

Per la nostra società ha partecipato anche Leonardo Campanale, anch'egli impegnato nella mezza maratona. Gara caratterizzata da un percorso non facile a causa di repentini cambi di direzione e di significativi dislivelli, si snodava tra le strade vicinali  del quartiere di San Pietro Piturno (a km 2 da Putignano), su un circuito di circa 5 km, da percorre più volte. L’afa del pomeriggio ha fatto il resto, rendendo particolarmente faticosa la gara, in particolare per i maratoneti e gli ultra-maratoneti. Dati i presupposti, è stata buona anche la prestazione di Leonardo Campanale, ottavo di categoria, 53° nella graduatoria finale con il tempo di 2 h 03’ 51”. L'Ultra maratona è stata vinta senza insidie da Francesco MILELLA dell'ASD Montedoro Noci in 3h:21'45; TINELLI Mariano, dell'ASD Nadir on the road vince la maratona in 3h28':40"; mentre la 10 km se la aggiudica il giovane PATRUNO Marco dell'ASD Amatori Putignano in 40':43".

Angelo Ditaranto & Leo Campanale

Ultimo aggiornamento Martedì 21 Giugno 2016 19:22
 
Alfonso Alberga Argento agli Italiani Allievi di Jesolo
Lunedì 20 Giugno 2016 23:08

Alberga_Alfonso_jesolo La grande atletica giovanile italiana è tornata a Jesolo con i Campionati Italiani individuali su pista, categoria allievi/e , presso lo Stadio Picchi, dal 17 al 19 giugno 2016 con oltre 1600 atleti in gara per 312 società. I Campionati Italiani Allievi che quest’anno tagliano il traguardo delle 51 edizioni con un occhio puntato sui Campionati Europei allievi, in programma a Tbilisi (Georgia) dal 14 al 17 luglio. Ben 40 i titoli in palio divisi tra settore maschile e femminile in parti uguali.

L’Amatori Atletica Acquaviva si presenta nella rinomata località turistica veneziana che torna ad essere sede di un evento nazionale a livello under 18 con fondate ambizioni di medaglia e podio soprattutto nella gara di marcia km. 10 allievi con un Alfonso Alberga in grande forma. Infatti nella prima giornata è proprio Alberga a stupire tutto il mondo dell’atletica italiana con una gara strepitosa persa solo sul filo di lana dopo i dieci chilometri di marcia per una rimonta di Marchesi Davide secondo noi ben oltre i limiti consentiti dal regolamento della marcia. Rimane per Alfonso una splendida medaglia di Argento con il primato personale che è minimo di partecipazione per i Campionati Europei di Tblisi ed una grande consapevolezza di essere al Top della marcia italiana. La seconda giornata di gara ha visto in gara entrambi i 400 divisi però nelle serie con Adriano Giacoia 4°in batteria con il tempo di 51”51 e Gabriele Desimini 5° in batteria con il tempo di 52”13.

Ultimo aggiornamento Lunedì 20 Giugno 2016 23:09
 
Lepenne e Marchesano alla 10^ edizione di Corri Roma By Night
Lunedì 20 Giugno 2016 21:25

Marchesano_Lepenne Si è svolta sabato la 10^ edizione di Corri Roma By Night, la 10 chilometri in notturna della Capitale ideata nel 2005 dagli organizzatori della Maratona di Roma per ricordare l’impresa di Abebe Bikila ai Giochi olimpici del 1960. Corri Roma By Night è partita da Piazza del Popolo alle ore 21 e i partecipanti hanno corso attraverso le vie e piazze più affascinanti del centro di Roma. Dopo la partenza, i runner sono passati per via del Corso, Piazza Venezia, via dei Fori Imperiali, Piazza del Colosseo, via di San Gregorio, via del Teatro Marcello, per poi tornare in via del Corso, salire a Trinità dei Monti, di nuovo via del Corso e terminare la prova in Piazza del Popolo. Alla gara hanno partecipato quasi 4000 runners (3746 gli arrivati al traguardo, dei quali 2759 e 987 donne), 1000 quasi più dello scorso anno provenienti da 20 regioni e da 47 differenti nazioni, che hanno dato vita ad una festa del running. In campo maschile il vincitore della 10^ edizione di Corri Roma By Night è stato il 33enne Alberto Montorio, che ha chiuso con un ottimo 31’38” mentre

in campo femminile, invece, vince per il secondo anno consecutivo la romana Annalisa Gabriele, che ha chiuso in 37’23”. Gara legata ai ricordi impressi nel cuore, li dove nessuno può portarli via, per i nostri due portacolori dell’Amatori Atletica Acquaviva Lepenne Nicola giunto 254° con il tempo di 41’40” e la “romana” Francesca Marchesano che si piazza al 1017 posto con il tempi di 47’54”. Per gli organizzatori “vista la grande richiesta da parte dei runners di tutta Italia nel 2017 la Corri Roma By Night sarà aperta anche ai non competitivi puntando così a raddoppiare gli iscritti, e offrendo agli amanti del running l'occasione di correre di notte nel cuore della Capitale”.

Ultimo aggiornamento Lunedì 20 Giugno 2016 21:26
 
Trofeo Internazionale Città di Telese ottimi Nanula e Bonavita
Lunedì 20 Giugno 2016 20:53
Bonavita_Nanula Domenica 19 giugno gara su strada di 10 km internazionale cat.A percorso omologato fidal.
Giornata piovosa e percorso tecnicamente impegnativo per i continui saliscendi e cambi di ritmo per repentivi cambi di direzione. Due i rappresentanti dell'Amatori Atletica Acquaviva in gara gli Junior NANULA Raffaele e  BONAVITA Giuseppe che  ben si distinguono correndo su ritmi a loro consueti per le gare su strada, concludono in 34° e 35°posizione assoluta con i rispettivi crono di  34'41" e 34'43" classificandosi al 4°e 5°posto della categoria Juniores maschile. A dominare la gara maschile l'ugandese Robert Chemonges che ha dettato il ritmo dal terzo Km con una impressionante progressione fino a vincere con il tempo di 29'22" davanti al ritrovato Edwin Melly il keniano di stanza a Siena che conclude la gara in 29'57".
Nanula Savino
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 3 di 86
atleticaflash atleticanews cds2009
tabellepunteggio gradua

il Video: Stelle d'argento al merito sportivo Coni a Giacomo Bruno e l'Amatori Atletica Acquaviva



Get the Flash Player to see this player.

time2online Extensions: Simple Video Flash Player Module

Manifestazione in Corso FINALE A2

a2

le Ultime Interviste

Chi c'è online

 1 visitatore online

Ultima Galleria Fotografica

Documento senza titolo

Vivicitta 2012

Facebook

Atletica Acquaviva on Facebook