JA slide show
 
 
 
 
Domenica XXVIII Cross Country del Boschetto
Mercoledì 04 Febbraio 2015 14:34
cdb

28° CROSS DEL BOSCHETTO

Gara Nazionale di Corsa Campestre Junior-Senior Maschile e Femminile 8 Febbraio 2015

Campionato Regionale Giovanile-Assoluto di Società di Cross Maschile e Femminile 2015

Masseria Ruòtolo – Cassano Murge (BA)

Regolamento

Art. 1: Il Comitato Regionale Pugliese FIDAL indice e l'Amatori Atletica Acquaviva organizza, il 28° CROSS DEL BOSCHETTO Gara Nazionale di Corsa Campestre Junior-Senior Maschile e Femminile valido anche come Campionato Regionale Giovanile e Assoluto di Società di Cross Maschile e Femminile 2015 in programma il 8 Febbraio 2015 presso la Masseria Ruòtolo – Cassano M. (BA) .

Art.2: La manifestazione, inserita nel calendario della FIDAL e da essa autorizzata, si svolgerà Domenica 8 Febbraio 2015 sul percorso già collaudato e naturale, ricavato nei terreni della Masseria Ruòtolo sita in Agro di Cassano Murge.

Art.3: Alla gara potranno partecipare tutte le società affiliate per la corrente stagione alla FIDAL con un numero illimitato di atleti/e, purchè in possesso della tessera federale vidimata 2015.

Art.4: Le iscrizioni dovranno pervenire tramite la procedura on line entro le ore 24.00 di giovedì 5 febbraio 2015.

Art.5: Il ritrovo giurie e concorrenti è fissato per le ore 9.00 presso la Masseria Ruòtolo di Cassano Murge (BA).

Le gare rispetteranno il seguente orario:

Ore 9.00 Riunione Giurie e Concorrenti, ritiro numeri, conferma iscrizioni;

Ore 9.30 Gara Cat. Junior M. Km. 8 – Cat. Junior F. Km 6 – Promesse/Senior F. Km 8.0

Ore 10.15 Gara Cat. Promesse/Senior Maschili Km. 10.0 circa

Ore 11.10 Gara Categoria Allieve Km. 4 – Gara Categoria Allievi Km. 5 circa;

Ore 11.35 Gara Categoria Cadette Metri 2000 circa;

Ore 11.50 Gara Categoria Cadetti Metri 2500 circa;

Ore 12.10 Gara Categoria Ragazze Metri 1500 circa;

Ore 12.25 Gara Categoria Ragazzi Metri 1500 circa;

Ore 13.00 Premiazioni;

Art. 6: Saranno premiati i primi sei atleti classificati di ogni gara Femminile e Maschile. Alla Società prima classificata di ogni categoria ottenuta sommando i punteggi della prima e seconda prova di Cross Reg. verrà assegnato il Titolo di Società Campione Regionale Cross 2015.

Art. 7: Eventuali reclami dovranno essere inoltrati al G. A. della manifestazione nei tempi e nei modi previsti dal R.O., accompagnati dalla tassa prevista. La gara sarà diretta dal G.G.G.

Art.8: Per quanto non previsto nel presente regolamento vigono le norme tecniche e statutarie della FIDAL e del G.G.G. e specifiche del Regolamento Attività Invernale 2015 FIDAL.

Art.9: L'Amatori Atletica Acquaviva e il Comitato Regionale Pugliese FIDAL declinano ogni responsabilità per incidenti, danni o altro che può accadere ad atleti, cose, persone e terzi prima, durante e dopo la manifestazione.

Acquaviva delle Fonti 18/01/2015 Amatori Atletica Acquaviva

Ultimo aggiornamento Mercoledì 04 Febbraio 2015 14:35
 
Societari di Cross 2015 nel segno dell'Amatori Atletica Acquaviva
Martedì 20 Gennaio 2015 23:06
1_Prova_CdS_Cross_cassano_2015sito
Acquaviva al centro dell’Atletica Pugliese con l’organizzazione della prima prova dei Campionati Regionali di Società di Cross Giovanili ed Assoluti 2015. Una grandissima e qualificata partecipazione a questa prima fase che designerà le società che potranno partecipare a Marzo ai Campionati Italiani di Cross in programma a Fiuggi. Questa prova si è disputata su un nuovo percorso ricavato presso l'Agriturismo "Fasano" di Cassano Murge e ottimamente disegnato dal mago dei percorsi di cross Giovanni Leogrande tecnico dall’Amatori Atletica Acquaviva. Come detto circa 400 atleti presenti a questa prima uscita stagionale pugliese con il cross e come degno ospite anche una leggera pioggerellina ogni tanto ha fatto comparsa sul campo di gara, già impegnativo, che però gli atleti in gara hanno voluto sfidare impegnandosi forse ancora di più. Ma passiamo ad analizzare le gare partendo dal settore giovanile dove hanno debuttato diversi giovanissimi dell’atletica Giovanile Acquaviva tra cui segnaliamo Carpino Giovanni tra i ragazzi e Giorgio Giovanni tra i cadetti. Salendo di categoria tra gli allievi sulla distanza di 5km dopo una bellissima gara tutta di grinta il nostro portacolori acquavivese Palmirotta Elio giungeva terzo assoluto, al settimo posto si piazzava Gabriele De Simini che precedeva l’altro acquavivese Benyhaya Yassin al debutto con la maglia dell’Amatori Atletica Acquaviva, completavano i piazzamenti acquavivesi Alberga Alfonso 13°, Loconsole Luigi 14°, Azzone Morgan 28° e Scalese 34°. Tutti questi piazzamenti hanno consentito alla squadra allievi dell’Amatori Atletica Acquaviva di giungere al 2° posto e quindi in piena corsa per il titolo regionale a squadre che si assegnerà a febbraio. La categoria Juniores Maschile Km. 8 e stata tutta dominata dai nostri atleti che hanno imposto il proprio ritmo dalle prime battute di gara e dominando alla grande con Alessio Locorriere sempre in testa per tutti gli otto giri del percorso che ha preceduto il compagno di squadra Nanula Raffaele secondo . La vittoria di squadra juniores si è concretizzata grazie anche agli ottimi piazzamenti di Bonavita Giuseppe quarto, Dell’Ernia Cristian quinto e Mele Costantino undicesimo. Nella gara più lunga della giornata quella riservata ai Senior Km. 10 ritmi di gara decisamente diversi rispetto alle categorie giovanili con il duo Zullo Guastamacchia (Bio Ambra New Age) nettamente superiori agli avversari. In questa gara i nostri migliori piazzamenti con Francesco Marotti settimo, Esposito Antonio nono, Catalano Antonio ventiduesimo, Nisi Marco venticinquesimo, Adriani Francesco trentacinquestimo, Petrelli Nicola trentottesimo che precedeva gli altri compagni di squadra Ventimiglia e Nacci. Grazie a questi piazzamenti l’Amatori Atletica Acquaviva Seniores chiudeva al quarto posto pienamente in corsa per l’accesso alla finale nazionale. I risultati completi delle gare .

Le foto delle gare
 
Ancona ottimo inizio per i velocisti acquavivesi
Domenica 11 Gennaio 2015 01:03

IMG_371102878801292 L'impianto Indoor di Ancona ha visto il debutto stagionale degli atleti acquavivesi della velocità pura nei metri 60 piani. Il più veloce dei nostri atleti è stato Rigogolo Beppe giunto secondo assoluto e correndo sia in batteria che in finale in 7"05 alle sue spalle Mario Montemurro al debutto con la maglia verde dell'Amatori Atletica Acquaviva che ha corso in 7"07 precedendo l'altro acquavivese e Junior Campanale Ezio che ha corso in 7"12. Tutti e tre i ragazzi allenati da Mimmo Nettis hanno fatto registrare il proprio primato personale e ottenuto il minimo di partecipazione ai rispettivi campionati italiani indoor di categoria in programma a febbraio. Nella stessa riunione bene anche gli altri velocisti acquavivesi in gara Di Benedetto Gerri 7"34 e Rizzitelli Biagio 8"01. I risultati completi della Manifestazione

 
Bravissimi i nostri maratoneti a Firenze
Martedì 02 Dicembre 2014 18:34

Maratona_di_Firenze_2014 Finalmente è arrivato l’atteso momento. La partecipazione alla XXXI° edizione della Maratona di Firenze, a detta di molti la più bella d’Italia, sia per il percorso interamente nella città della cultura e dell’ arte, sia per il numero degli iscritti, circa 12.000, sia per il calore della gente che si farà sentire dal primo all’ultimo chilometro. L’arrivo della maratona è prevista nella Piazza Santa Croce, gremita di gente.

I colori rossoblù della nostra società sono rappresentati dagli atleti MARTIELLI Antonio, PETRUZZELLIS Leo, DINIELLI Pietro, VITULLI Carlo, D’AMBROSIO Francesco, SAPONE Francesco, NICASSIO Dino, MORGESE Antonio, LEPENNE Nicola, alcuni già veterani, qualcuno alla prima esperienza in una gara così impegnativa.

Dopo una lunga preparazione, che ha visto gli atleti impegnarsi con costanza e diligenza, cercando di migliorare la preparazione tecnica, finalmente è arrivato il grande giorno, con non pochi timori e paure, finalmente si parte dal lungarno Pecori Giraldi. Percorso completamente pianeggiante e veloce che agevola i velocisti. Tutte le paure e i timori sono scomparsi con lo sparo della partenza.

Sotto una leggera pioggia, i chilometri percorsi aumentavano e diminuivano quelli da percorrere, la fatica iniziava a farsi sentire, ma la voglia di portare a casa la medaglia ha prevalso sullo stanchezza. Finalmente si intravedeva Piazza Santa Croce, bella come non mai. Il pallone che indicava l’arrivo si avvicinava sempre più. E’ finita, esplode la gioia mista a rabbia, l’emozione e il pianto le fa da padrona. Firenze si tinge di rossoblù.

Correre una maratona è come nella vita, devi affrontare gioia, dolori, sofferenza, traguardi, vittorie e sconfitte e la maggior parte delle volte da solo, il che rende la cosa ancor più ardua. una sorta di sfida, non con gli altri, ma con te stesso. Quando arriverai al traguardo sarà finito tutto, ma ciò che ricorderai di più sarà il viaggio svolto, le persone e le esperienze, le emozioni vissute insieme.

Come di consueto, i Keniani la fanno da padrona. I tempi? Strabilianti per tutti. Tutti gli sforzi fatti alla fine hanno ripagato i tanti sacrifici come il tempo “rubato” alle famiglie e ai propri affetti.

Bravi ragazzi, non vi sono altre parole per dire che “siete stati grandi, siete grandi uomini”.

A Palagiano, invece si è corso il XIII° trofeo delle Clementine, 21° tappa del Corripuglia. Hanno portato nella cittadina dei mandarini i nostri colori, gli atleti ESPOSITO Tony, MELE Giuseppe, MONTEMUTTO Ciro,MELE Costantino, NANNOLA Sabino, PETRELLI Nicola, VENTIMIGLIA Antonio, RUTIGLIANO Agostino, SERPICO Vito, MAROTTI Vincenzo, MASTROROCCO Giuseppe e RADOGNA Giuseppe. Manifestazione organizzata magnificamente che, dopo aver percorso parte del centro abitato, si è diretta nelle vicine zone rurali, correndo nelle immense e colorate piantagioni di mandarini, frutto delizioso e succoso, offerto ad ogni concorrente. L’arrivo ubicato nel centro della cittadina, per l’occasione vestita a festa. Grande prestazione degli atleti, giunti tra i “primi della classe”.

Bravi ragazzi, la società Amatori Atletica Acquaviva, vi è grata. I risultati cronometrici e le classifiche di categoria
 
6^ prova del Trofeo Puglia di Marcia dominata dai marciatori Acquavivesi
Mercoledì 26 Novembre 2014 17:35
10665050_10205306880417533_2631834277982313945_n Domenica scorsa ad Altamura si è disputata la 6^ ed ultima prova del Trofeo Puglia di Marcia. Nella splendida cornice di Piazza Zanardelli i nostri marciatori DE CEGLIA, ANDRIANI e LOCONSOLE nell'ultima gara di giornata sulla distanza dei 6 km hanno dato spettacolo e dettato legge.  Con una partenza tranquilla e in gruppo. Poi la gara si è allungata con l'atleta di casa ANDRIANI che si portava in testa seguito da DE CEGLIA e poco dietro LOCONSOLE. Situazione invariata fino all'ultimo giro quando DE CEGLIA si riportava sotto il compagno ed allungava fino all'arrivo aggiudicandosi la gara con il tempo ufficioso di 28'03". Terzo posto e ovviamente primo nella categoria allievi LOCONSOLE. Al termine della manifestazione dopo una tripletta nelle rispettive categoria la società conquistava ol primo posto nella combonata maschile e si aggiudicava (anche se le classifiche ufficiali devono essere ancora stilate) il Trofeo Puglia di Marcia , in attesa anche della classifica individuale del trofeo che sicuramente sarà vinta da uno dei tre rappresentanti dell'Amaori Atletica Acquaviva. I risultati completi della gara.
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 3 di 65
atleticaflash atleticanews cds2009
tabellepunteggio gradua

il Video: Stelle d'argento al merito sportivo Coni a Giacomo Bruno e l'Amatori Atletica Acquaviva



Get the Flash Player to see this player.

time2online Extensions: Simple Video Flash Player Module

Manifestazione in Corso FINALE A2

a2

le Ultime Interviste

Chi c'è online

 1 visitatore online

Ultima Galleria Fotografica

Documento senza titolo

Vivicitta 2012

Facebook

Atletica Acquaviva on Facebook